NEWS   TUTTO SU EELST   CHAT   SEARCH   HOME   
 
NEW! il MIO elionet! Identificati oppure registrati gratis.




ACCORDI DI CRACCRACCRICRECR

CRACCRACCRICRECR

Sogno o son Desktop (ascoltata da Roberto "Otre" e Andrea "Orso")


INTRO:	LA FA#-

LA
C'e' un sogno piccolino dentro un cassettino del mio comodino
				MI
che si era impigliato nel mio cuscino.
       MI7
C'e' un sogno piccolino dentro un cassettino del tuo comodino
				LA
che si era impigliato nel tuo cuscino.
	     LA 			   LA7
Mannaggia a questi sogni piccolini nei cassettini dei nostri comodini
			RE    RE-    MI-
che si impigliano ai cuscini, nei cuscini.
	   LA-		LA-
In questa notte estiva, porca e un po' puttana,
LA			LA-
che ci fa l'amore, le prostitute.
	MI-	    FA7+	MI	   SI7 MI7
Queste figure consenzienti, che guardano e ci giudicano.
       LA				FA#-		LA-
Ma io sogno un mondo in cui non sia piu' necessario prostituirsi
	MI-	   FA7+ 			RE-	MI-
per far l'amore a pagamento   SOLO SAX		nei cuscini.
	   LA-		LA-
In questa notte estiva, porca e un po' puttana,
LA		   LA-		    MI7
che ci fa l'amore, le prostitute ci giudicano.
       LA				FA#-		LA-
Ma io sogno un mondo in cui non sia piu' necessario prostituirsi
	MI-	   FA7+     MI7
per far l'amore a pagamento,

LA-			MI-	FA7+		LA FA#-
prostituirsi per far l'amore a pagamento.
LA-			MI-	FA7+		LA FA#-
Strade affollate a mezzanotte, tutti a troie.
LA-			MI-	FA7+		LA-9
Sostituirsi alle puttane per guadagnare.


Bis (ascoltata da Roberto "Otre" e Andrea "Orso")


FA			REm			SIb			DO
C'e' Nicola che cambia le corde, il il suo basso protesta, ha bisogno di musica.
FA			REm			SIb			DO
Mentre Davide resta in disparte, ripensa a Santana, a quel giorno a Bologna.
REm				SIb			FA			DO
C'e' Paolone che pensa alla fregna, c'e' christian che pensa anche lui alla fregna;
REm			SIb			FA	     DO 	    FA
c'e' Sergino che chiede da bere, gli do il mio bicchiere e si va a fare un bis.
		SIb		FA
Bis, bis, la gente vuole solo bis, bis.
SIb		     REm SIb		DO
Le gole bruciano nel bis finche' c'e' musica.
FA	  SIb			  FA
Bis, Bis. Vagoni pieni di dannato bis, bis,
SIb			   REm SIb DO FA
col cuore in gola disperato bis.

C'e' John Holmes con la donna volante, lui stringe il volante, lei stringe il suo bis.
Supergiovane ha rotto la Vespa, e' sul ciglio che aspetta di prendere il büs.
Il Pipppero ci ha rotto i coglioni: noi siamo cresciuti a bistecche di bisonte.
Prego Dio che ne valga la pena, giriamo la scena dell'ultimo bis.
E bis di tutto bis di niente
bis, bis, da voi richiesto ripetutamente: "Bis!".
Dai, facciamo 'sto cazzo di bis, bis.
Chiama Mangoni c'e' da fare il bis, bis,
Saliamo ancora, dannazione, bis.

Solo: DO# MIb FA

REm			     SIb	    FA			DO
Vi e' piaciuto il concerto stasera? Se si' rispondete "Puiskalapua'".
REm			     SIb	    FA		DO	      FA
E ora siamo di fronte ad un bivio, o andare affanculo o suonarvi dei bis.
		SIb			FA
Bis, e questa e' la sigla alla fine del film, film.
SIb			   REm SIb		DO
Ma questo qui non e' mica un film, questa e' la vita.
FA	  SIb					    FA
Bis, bis, ma la vita non ti da' la possibilitÓ di un bis, bis,
SIb			   REm SIb
anche se sarebbe bello. Bis, bis,
Ma quale cazzo di cazzo di bis, bis.
Oh cazzo cazzo cazzo cazzo il bis:
questo cazzo di cazzo di cazzo di cazzo di cazzo.


Nudo e Senza Cacchio (ascoltata da Roberto "Otre" e Andrea "Orso")


INTRO: FA#- MI RE

LA	 FA#dim  LA	   FA#dim   LA		FA#dim	  LA
Sono una donna baffuta ma sempre piaciuta in ginocchio da te.
RE	    MI		LA	   FA#dim	LA
Critichi il mio savoir faire, poi per˛ mi vuoi faire.
RE	   MI		LA
Critichi e poi mi fai faire.
FA#-				MI
Spero che questo entusiasmo nei rapporti
FA#-				MI
non pregiudichi il rapporto fra noi due;
LA				MI	   FA#dim
nonostante l'entusiasmo nei rapporti io ti lascio fare,
FA#dim				 FA#dim
e prima di lasciarti mi auguro di cuore:
RE			LA	    MI
venisse un uomo tutto nudo e senza cacchio
 RE			LA	    MI
che si fermasse a casa mia tutta la vita,
	FA#-	      LA	    MI
tutta la vita con lui nudo e senza cacchio
	LA				RE
senza l'assillo di dover per forza far l'amore.
	RE	   LA		MI
Oppure un uomo ricco bello e intelligente,
	RE	   LA		MI
ciononostante privo anche lui del suo cacchio.
	RE	   LA		MI
Hai voglia a mettergli la lingua nell'orecchio,
	FA#-		 LA	     RE
hai voglia a mettergli il ditino nel culicchio.
LA	 FA#idm LA	  FA#dim LA
Sono una donna pallosa ma donna virtuosa,
      FA#dim LA      RE   MI	     LA
ed Ŕ inutile che mi aduli con savoir faire:
	FA#dim	  LA
non c'Ŕ niente da faire,
FA#-				MI
io ti lascio le mie ciglia sul cuscino,
FA#-				MI
lui ti lascia le sue ciglia sul cuscino;
      LA			MI
tu ti lasci le tue ciglia sul cuscino.
FA#dim
Tutto bene quando ad un tratto appare il cacchio.
RE			LA	    MI
Venisse un uomo tutto nudo e senza cacchio
RE			LA	    MI
che si fermasse a casa mia tutta la vita,
	FA#-	      LA	    MI
tutta la vita con lui nudo e senza cacchio
	LA		MI		RE
senza l'assillo di un contatto che ti fa sudare.
		RE	   LA		MI
PerchŔ anche un uomo ricco bello e intelligente
	RE		 LA		MI
non ha bisogno a tutti i costi del suo cacchio.
	RE	   LA		MI
Non sar˛ campana per il suo batacchio,
	      FA#-	    RE
perchŔ egli Ŕ nudo e senza cacchio.

ASSOLO
	  RE		LA	  MI
Mi sogno libera in un mondo senza cacchio,
	  RE		LA	  MI
dove l'amore non voglia dire "cacchio".
	  RE		LA	  MI
Guardo in tasca e trovo solo pochi euro,
	  FA#-		LA	  MI
ma che m'importa ho l'amore senza cacchio.
	  RE		LA	  MI
Per cui mi prendo sottobraccio il mio ragazzo,
	  RE		LA	  MI
la gitarella fuori porta ci facciamo
	  RE		LA	  MI
e amoreggiando senza cacchio ci soppiamo
	      FA#-   MI    RE  FA#-   MI    RE
'sti quattro euro de felicitÓ, euro de felicitÓ.
FA#-	 MI		RE	     LA
euro di fefefefefefe lililililili ci ta'


Beatles, Rolling Stones e Bob Dylan (ascoltata da Roberto "Otre", Andrea "Orso" e Fluido)


Beatles, Rolling Stones e Bob Dylan

|-6-6-6-6--5-----|-13-13--12-13-12--13-13--12-13-12--------------------------------------|
|------------8---|-----------------------------------15----------------------------------|
|--------------7-|--------------------------------------12-12-12-12----------------------|
|----------------|--------------------------------------------------12-12-12-12-12-12-12-|
|----------------|-----------------------------------------------------------------------|
|----------------|-----------------------------------------------------------------------|

SOL		    MI- 		   DO
Dieci baronetti come te si ritrovarono un giorno
		RE    SOL
convocati da Bob Dylan, il quale disse loro:
MI-			   DO		RE
"Che ne dite di formare un complesso e di chiamarci Bob Dylan?"
MI-		SI7	MI-		LA7
Prese la parola John, e disse: "Non ti seguir˛.
DO			RE		    (SOL7)
Presto, Ringo, Paul e George, costituiamo i Beatles.

|-13-13--12-13-12-13--13-12-------------|
|---------------------------15----------|
|------------------------------12-12-12-|
|---------------------------------------|
|---------------------------------------|
|---------------------------------------|


DO			RE		    SOL
Presto, Ringo, Paul e George, cantiamo Yesterday".

|-6-6-6-6--5-------|
|------------8-----|
|--------------(7)-|
|------------------|
|------------------|
|------------------|


SOL					MI-
Charlie, Bill,Ron, Keith, Mick, Mick e Brian
		    DO			     RE
accettarono di buon grado di suonare nei Bob Dylan:

|-6-----------| o |-18--15-15----15-15----|
|---8-8-6-8-8-| p |-----------18----------|
|-------------| p |-----------------------|
|-------------| u |-----------------------|
|-------------| r |-----------------------|
|-------------| e |-----------------------|


SOL			      MI-		    DO
"Presto, accompagniamo il cantautore che farÓ molto scalpore
	      RE	    MI-     SI7 MI-		LA7
con canzoni impegnate!" Era giÓ il '63, John cantava Penny Lane
  DO		  RE			SOL7
e sei ricchissimi incapaci abbandonarono Bob Dylan
DO		RE			SOL
che compose per ripicca "Like a Rolling Stones".
SOL		    MI-   DO		SOL	    RE		SOL
LallallÓ, lallallÓ, lalÓ, Beatles e Rolling Stones, quanta felicitÓ.
SOL		    MI-   DO		SOL	   RE		 LA- RE    (SOL7)
LallallÓ, lallallÓ, lalÓ, Beatles e Rolling Stones, quanta rivalitÓ.

|-13--12-13-12--------|
|--------------15-----|
|---------------------|
|---------------------|
|---------------------|
|---------------------|


SOLO: SOL MI- DO RE SOL MI- DO RE


MI-		     SI7     MI-	    LA7
Dopo questi fatti, Mick si compr˛ una penna Bic.
DO		      RE			(SOL7)
"Evvedi che successo che stanno riscuotendo questi Beatles!

|-13-13--12-13-12-13--13-12-------------|
|---------------------------15----------|
|------------------------------12-12-12-|
|---------------------------------------|
|---------------------------------------|
|---------------------------------------|


DO			 RE			(FA)
Evvedi che vado a farmi una puntura e scrivo Lady Jane".

|-----1-|-----1-|
|---0---|---0---|
|-3-----|-2-----|
|-------|-------|
|-------|-------|
|-------|-------|


SOL		    MI-   DO		SOL	   RE		SOL
LallallÓ, lallallÓ, lalÓ, Beatles e Rolling Stones, quanta felicitÓ.
SOL		    MI-   DO		SOL	   RE		 LA- RE
LallallÓ, lallallÓ, lalÓ, Beatles e Rolling Stones, grandi rivali.
LA-	   RE	LA-	     RE     LA-        RE(4)   LA-	  RE
Ticket to Ride, Jumpin' Jack Flash, From Me to You, Satisfaction,
LA-	      RE    LA-    RE7	----- SoooooOL
poi un giorno pam e let it be non pi¨.


Discomusic (ascoltata da Lorenzo Grandi "Poppo")


Intro: [Bm    G C G D	G C G D   G C G D   G C G D

E A B  E A    G]

 G							  G7+
Disco music disco music, tu mi piaci cosý tanto perchÚ

 G							  G    G7+
fai ballare tutti quanti ed alle volte fai ballare anche me.

	 Em	   B	      Em    G
Coi pantaloni scampanati danzer˛

	  Em	      Baug	    C		   Bm
balletti degni del migliore John Travo------------lta.

 G								  G
Disco music disco music, tu sei molto coinvolgente, disco music.

 G							    G	G7+
Io ti amo poi ti odio poi ti amo poi ti odio e poi ti apprezzo

	   Em		    B		Em	G
e canto please don't let me be misunderstood

	   Em		 Baug	       C
mentre parcheggio nel parcheggio l'alfasud,

	C	      G 	   A		B
e mi precipito gi¨ in pista perchÚ sta per cominciare

   E				    F#7
la disco music, quella degli anni settanta col tipico ritmo

     A		      Am	     E	     A/C#
incalzante di cassa rullante e charleston.

  E				G
E tu, se mi vedi seduto in this party, sappi che sto

     Adim      A		   Am			      E
aspettando la dance, la dance, la dance, evvedi che il DJ la mette

[A  B	E  A  B    G]

 G							      G7+
Disco music disco music, col volume l'autoradio mi distruggi.

 G
Sulla macchina ho un impianto che mi Ŕ costato dei milioni,

	G    G7+
e me ne vanto.

	 Em	     B		     Em     G
Io non capisco tutto questo rock and roll,

	 Em	     Baug	 C
io non capisco la si do re mi fa sol;

	 C			    A		  B	   E
io non capisco, non capisco, non capisco e allora ballo la disco music.

		F#7
evviva la disco music, col tipico ritmo

     A		      Am	     E	    A/C#
incalzante di cassa rullante e charleston.

   E				 G			 Adim
Ma tu se mi vedi felice in this party sappi che sto apprezzando


   A			Am			 E
la dance, la dance, la dance, io sto capendo la dance.

       E			G	   Adim     A
Tra un p˛, con i miei amici invasati, ingeriremo pastiglie

	      Am	       G
per giungere freschi all'after hour.

   G	     B	     E			 Gdim	   G
In sinto. Mi sento felice, ma Ŕ una sensazione illusoria

	    Gdim     G		 E	    G
che poi col tempo svanisce. Che storia!

[Bm C Bm C Bb Bm]


La Bella Canzone di una Volta (ascoltata da Giudigio)



  LA BELLA CANZONE DI UNA VOLTA (elio e le storie tese)

Intro: C7+

Dm 7			 G 7  C 7+		   A 7
La bella canzone di una volta faceva sorridere la gente,

Dm 7		     G 7  Em 7		      A 7
che la trovava divertente e la cantava a voce alta.

Dm 7			 G 7  C 7+		   A 7
La bella canzone di una volta faceva commuovere la gente,

Dm 7		     G 7  Em 7		      A 7
che la ascoltava attentamente e la imparava in una volta.

Dm 7				G 7	C 7+			    A 7
La canta il commissario al lestofante, la fischia il portinaio spazzolante

Dm 7		       G 7   Em 7		    A 7
mentre la balia col poppante la trova molto interessante.

Dm 7				G 7  C 7+			    A 7
L'accenna il giovanotto dal barbiere e dopo un p˛ la sa tutto il quartiere

Dm 7			 G 7	     C		Eb	 G 7
che pullula di mille capinere, e a mezzanotte c'Ŕ l'oscuritÓ.

Em 7	  Em 6	    D 7+
Capinere, capinere, ognuno le vuole amar.

Dm 7		Dm 6	 G#    G# 6	   G 7
Sono bianche, sono nere, sono nella mia cittÓ.

Dm 7				G 7	C 7+			    A 7
Che bella la canzone di una volta che si ascoltava andando a capinere;

Dm 7		       G 7   Em 7		    A 7
noi della ronda del piacere ne abbiamo fatte delle belle.

Dm 7				G 7    C 7+			 A 7
Ricordo per esempio di un mio amico che non voleva andare a capinere:

Dm 7		       G 7   Em 7		    A 7   Dm 7	    G#	    G	  C
l'abbiam portato con la forza ed ha goduto nell'oscuritÓ (e ci ringrazia ancora adesso).

Em 7	  Em 6	    D 7+
Capinere, capinere, ognuno le vuole amar.

Dm 7		Dm 6	 G#    G# 6	   G 7
Sono bianche, sono nere, sono nella mia cittÓ.

Dm 7			     G 7   C 7+ 		 A 7
Mi manca la canzone d'altri tempi, ingenua e piena di malizie,

Dm 7		     G 7   Em 7 		     A 7
che cementava le amicizie e poi si andava tutti a capinere.

Dm 7			    G 7   C 7+				A 7
Invece la canzone di ogni giorno la fanno utilizzando i macchinari,

Dm 7		       G 7  Dm 7	G#    G     C
non te la levi pi¨ di torno con la sua cassa rotterdam.

Torna all'indice degli accordi di ELIO

 

Torna all'indice

News | Materiale sugli EeLST | Cordialmente | Chat | Cartoline | Search | Home

© 1997,2004 La ZonaVip by Smerding sps
smerding@elio.net
www.elio.net
web tools by alien8.it